Frontiers – Ai confini dell’inferno

350x200_generico

Approfittando delle rivolte delle banlieus parigine, un gruppo di giovani rapinatori tenta una rapina in banca al fine di raccogliere i soldi necessari per aiutare una ragazza loro amica in difficoltà. Il colpo però va malissimo ed i rapinatori sono costretti alla fuga e a dividersi. Alcuni di loro trovano rifugio in una locanda scalcinata e isolata nei pressi della frontiera con il Lussemburgo, di proprietà di alcuni bifolchi locali. Le cose si metteranno assai male quando i rapinatori si accorgeranno che i proprietari del loro rifugio sono assai più pericolosi dei poliziotti che gli danno la caccia: si tratta infatti di una famiglia di agguerriti neo-nazisti con una spiccata propensione per la tortura e il cannibalismo…

300x250_temoignage_01

Lascia un commento