Archivi tag: 1993

Mrs.Doubtfire

La storia si svolge a San Francisco. Daniel Hillard (Robin Williams) è un doppiatore, con uno straordinario talento nel variare le voci, disoccupato dopo aver litigato con il suo capo. È sposato con un’arredatrice d’interni, Miranda (Sally Field), ma il loro rapporto è in forte crisi. Daniel è molto legato ai suoi figli: Lydia di 15 anni (Lisa Jakub), Christopher di 12 (Matthew Lawrence) e Natalie di 5 (Mara Wilson). Il matrimonio finisce quando, al 12° compleanno di Chris, Daniel organizza una festa con animali che mettono a soqquadro la casa. Miranda, informata da una vicina mentre è in ufficio, torna casa e litiga furiosamente con il marito : i due divorziano. Miranda ottiene l’affidamento dei figli, mentre a Daniel è permesso di vederli sotto sorveglianza il sabato sera.

Gli Occhi Del Delitto

Il sergente John Berlin trova in una discarica la mano di una ragazza accanto a un barbone ucciso. Il caso sembra collegato a una serie di omicidi di giovani cieche. C’è una “testimone”, Helena. Anche lei non vede, ma ha udito la voce dell’assassino. John se ne innamora e si appassiona alle indagini. Inspiegabilmente osteggiato da un collega, è addirittura incriminato e arrestato, mentre il vero killer si prepara a far fuori Helena…

Super Mario Bros

Film tratto dalla leggendaria saga Nintendo “Super Mario Bros”.
Il film inizia ipotizzando che il meteorite che 65 milioni di anni fa colpì la Terra causando l’estinzione dei dinosauri in realtà divise il pianeta in due dimensioni parallele, una abitata dagli esseri umani, l’altra dai discendenti umanoidi dei dinosauri. Cosa succederà? Stiamo a vedere =)

Buon compleanno Mr.Gape

A Endora, la famiglia Grape è tutta a carico del giovane Gilbert: il padre si è impiccato, la madre, Bonnie, affetta da bulimia nervosa giace inerte in poltrona, mangiando, fumando e guardando la televisione. Gilbert lega con la sorella più grande, Amy, mentre ha un rapporto difficile con la quindicenne Ellen, che mal sopporta il fratello Arnie, che i medici hanno dato per spacciato da anni e che invece è arrivato alla soglia del diciottesimo compleanno. Arnie è subnormale, e le sue mattane e manie, anche se innocue per gli altri, provocano sempre disagio e scompiglio. Arnie ama ad esempio arrampicarsi sul pluviometro della cittadina, rischiando ogni volta di cadere, ed ogni volta deve intervenire Gilbert, che lo ama con una pazienza ed un affetto encomiabili. I due aspettano ogni anno il raduno dei caravan, che un bel giorno porta ad Endora la graziosa Becky, che viaggia con la nonna, simpatica ed ancora giovanile, che sostituisce i genitori, separati da tempo. Gilbert ha un rapporto sentimentale con Betty, la moglie di uno scrittore locale, Carver, che si fa consegnare a domicilio le provviste comprate nello spaccio dove lavora il giovane, approfittandone per concedersi qualche svago adulterino. L’ennesima scalata del pluviometro da parte di Arnie provoca il suo arresto e l’uscita straordinaria della obesa Bonnie che va a reclamare il figlio dallo sceriffo, tra lo stupore della cittadinanza e dei curiosi e la vergogna di Gilbert e delle sorelle. Gilbert a questo punto deve puntellare il pavimento della casa perché non sprofondi sotto il peso di lei. Alla vigilia del suo compleanno, Arnie si mangia per due volte la torta e fa adirare talmente Gilbert che questi lo picchia. Disperato, il ragazzo vaga nella notte, mentre Arnie si reca da Becky che lo calma e lo riporta a casa. La festa è l’occasione della riappacificazione tra Arnie e Gilbert, che fa la pace con la mamma e le presenta Becky, che sta per partire. Successivamente Bonnie decide di salire le scale da sola, e muore dopo lo sforzo: per non esporla al ludibrio di un funerale pubblico, Gilbert estrae il mobilio dalla casa e la incendia. Un anno dopo, aspetta con Arnie l’arrivo dei caravan, che gli porti la sua Becky.